STORIA - Caffè Excelsior Portofino

CAFFÉ
RESTAURANT
E X C E L S I O R
dal 1924
Vai ai contenuti

Menu principale:

CAFFE' EXCELSIOR
______________________________
LA NOSTRA STORIA


Come racconta Antonio Nannicini nel suo “Lettera da Portofino”, il Caffè l’Excelsior viene aperto da Santin e Lina Repetto nel 1924 e diventa da subito il luogo preferito di famosi personaggi dell’epoca: Guglielmo Marconi ospite al Miramare veniva qui con il suo tender per sedersi a prendere un buon moka.
I Borghese, i Colonna e i Mackenzie amavano invece incontrarsi all'Excelsior, nei pomeriggi estivi.

Sarà proprio il Barone Freddy De Thierry, marito di Isa Mackenzie, che inizierà i proprietari ai segreti dell’American Bar per cui, sul finire degli anni trenta, anche all’Excelsior si serve come aperitivo il Negroni su ricetta dell’omonimo conte.

Al Caffè Excelsior la Lina nel 1941, s’inventa un dessert destinato a diventare famoso. È un insieme di gelato di crema, gelato di lampone, panna,lamponi e sciroppo di granatina, servito in un gran bicchiere. Qualche cliente chiede il nome e, da buona ligure, risponde che è un “paciugo” che tradotto letteralmente sta per “pasticcio”. La coppa gelato Paciugo diventerà il gelato più servito tra i tavolini del Tigullio.



Nell’immediato dopo guerra è qui che si servono i primi Gin-Tonic, grazie all’accordo con l’inglese Shweppes che spedisce i suoi primi cartoni in Italia ed è ancora all'Excelsior che si sperimentano i primi Long Drinks come il Pimm’s servito all’epoca in Piccadilly Circus a Londra.

Cominciano gli anni ’60 e in Piazzetta arrivano Clark Gable, Frank Sinatra, Tyrone Power, Rita Hayworth, Brigitte Bardot, per citare solo  alcuni tra i personaggi più conosciuti dell'epoca e i tavolini dell’Excelsior sono circondati da curiosi e paparazzi. Onassis era solito prendere il tè all' Excelsior con marmellate inglesi e pane da tostare, accompagnato dalla prima moglie Tina Livanos; tornò qualche anno più tardi a bordo del suo favoloso yacht con l'amico Winston Churchill  e Maria Callas.



Segue il periodo delle grandi famiglie italiane: gli Agnelli, i Camerana, i Piaggio, i Mondadori, i Croce, e i Pirelli, dei grandi attori come Roger Moore e Tony Curtis che attraccavano nel porticciolo e scendevano per far colazione con la pasticceria fresca dell’Excelsior.


MAILING LIST:

SEDE LEGALE:
Via Matteotti 76/6 - 16035 Rapallo
P.Iva 09527440961
INDIRIZZO:
Piazza Martiri dell'Olivetta, 54 - Portofino (GE)
ORARI DI APERTURA
Lun - Dom: 10 - 23

TEL +39  0185 269123
EMAIL  info@excelsiorportofino.it
Via Martiri dell'Olivetta, 54
Portofino (GE)
P.Iva 09527440961

Lun - Dom: 10 - 22
Torna ai contenuti | Torna al menu